Lettera al mio ragazzo lunghissima dolce e romantica

Scrivere una “lettera al mio ragazzo lunghissima e dolce” può risultare complicato perché sono tante le frasi d’amore che si potrebbero scegliere per spiegare quello che provate per lui. Sembrano tutte importanti e ci si perde nella scelta. Nelle nostre lettere d’amore per il fidanzato lunghe, abbiamo inserito frasi che lasciano il segno, con le quali potrete spiegare quanto teniate a lui. Più in basso, troverete le nostre lettere d’amore lunghe, che potreste utilizzare anche come modello per crearne una personale.

Lettera d’amore per lui da far piangere: un pensiero commovente e strappalacrime

Amore mio, non so perché ti sto scrivendo questa lettera ma tanto sai leggere, quindi dovrai sorbirti questi miei pensieri senza fare tante storie. Oggi va così: mi sento felice, soddisfatta di questa vita bellissima e dei suoi doni, e il pensiero non poteva che andare a te, a uno dei doni più belli che ho ricevuto.

Non so esattamente quando ho iniziato ad amarti: in genere si dice che ci si ama dal primo momento in cui ci si vede. Sarà così per molti ma per me questo amore, il nostro, è andato crescendo solo giorno dopo giorno, come se da una piccola scintilla fosse divampato un incendio che ha trasformato radicalmente la mia vita. Ne è passato, di tempo, e sono ancora qui a confermarlo: il nostro amore è un arcobaleno che ha congiunto le nostre vite e le ha colorate di tinte e sfumature nuove.

Sì, sfumature, amore mio. Quelle di cui il quadro della nostra vita è ricco, ricchissimo, perché è nella sfumatura, nel dettaglio, che crescono le cose più belle. È anche grazie a te, insomma, se posso dire che non cambierei la mia vita con quella di nessun altro. Nonostante le sofferenze, nonostante i brutti momenti e i periodi bui. Nonostante tutto, amore mio, questa vita che abbiamo costruito mi piace un sacco. E voglio continuare a viverla intensamente.

LEGGI ANCHE  Lettera per il mio ragazzo che vuole lasciarmi

Ti starai chiedendo il motivo di queste belle parole ma, ti ripeto, non serve una motivazione per dirti ciò che penso. Anzi ciò che vivo. Mi basta guardarti, anche solo immaginarti, e le parole mi escono da sole. Sei il mio ponte verso l’infinito, la mia strada nei sentieri selvaggi, il faro indistruttibile in ogni tempesta: come potrei aspettare che ci sia qualcosa da festeggiare per poterti scrivere? No, amore mio: sei tu il motivo della mia festa, la ragione di queste righe sorridenti.

Vivremo senz’altro momenti difficili, forse ci sembrerà di non farcela e qualche volta voltarsi indietro verso un passato stupendo parrà impossibile. Questo però non ci spingerà lontano ma ci unirà, ci avvicinerà e ci farà sentire più forti che mai, più di ieri e meno di oggi. Continuiamo a coltivare la bellezza di questo amore. Perché è così che siamo rinati, ed è così che rinasceremo ogni giorno. Ti amo.

Lettera al mio ragazzo lunghissima dolce e romantica

Ho imparato a dire “ti amo” grazie a te. Prima non lo sapevo dire e probabilmente non ne avevo nemmeno la vaga idea di cosa significasse amare con tutta l’anima una persona. E la mia anima è legata alla tua, si tengono per mano, camminando fianco a fianco nel percorso eterno. Credevo che le favole fossero semplicemente scritte per illudere le persone, per far credere ai bambini che il lieto fine per principi e principesse dal cuore puro fosse possibile… il lieto fine esiste e io lo vivo ogni giorno con te.

Non ho mai smesso di credere nel nostro sentimento, che cresce sempre di più perché, con passione e facendo degli errori (che aiutano a diventare grandi), sappiamo prendercene cura e sappiamo anche difenderci dalle malelingue. È il nostro amore l’antidoto alla cattiveria altrui!

LEGGI ANCHE  Lettera di Natale alla moglie

Mi sono sempre chiesta cosa significasse amare: poeti e filosofi hanno dato tutti la loro spiegazione, abbellendola spesso di parole ridondanti; ma ho capito che si sono persi a ragionare sull’amore piuttosto che viverlo: perché amare significa vivere la quotidianità, in ogni sua sfaccettatura eccezionale, con una persona che ti completa, che ti fa sentire libera di essere te stessa, libera di poter vivere la propria libertà, senza costrizioni di alcun tipo dettate da una malata gelosia.

Potrei descriverti in un milione di modi diversi, ma tutti questi, messi insieme, non riuscirebbero comunque a far capire agli altri quale persona magnifica tua sia. Certo, hai anche tu i tuoi bei difetti, ma quelli non fanno altro che arricchirti, renderti ancora più completo e umano. Credo nella nostra favola, ma non nei principi perfetti. E diciamocelo pure: la perfezione è di una noia mortale!

Abbiamo vissuto tante esperienze insieme, in cui sono emersi nuovi lati del nostro carattere, belli e brutti, ma quello che è emerso sin dall’inizio e che ci ha permesso di essere quel che siamo è la sincerità: non abbiamo mai nascosto segreti, non abbiamo mai mentito difronte all’evidenza dei fatti… non riusciamo nemmeno a nascondere le sorprese per il nostro compleanno! Ecco, forse in questo dovremmo migliorare.

Amore mio, questa lettera d’amore racchiude tutto quello che siamo: due persone dal cuore grande che hanno deciso di vivere con coraggio una vita in due. Ti amo, sarai sempre la metà più bella di me.

Lascia un commento