Lettera per fidanzato che parte per lavoro o in missione

Non è sempre facile trovare le parole giuste, soprattutto in momenti come questi in cui vorremmo lasciarci andare completamente ma che richiedono di mantenere comunque una certa lucidità; ecco perché questi esempi di lettera per il fidanzato che parte per lavoro potrebbero tornarvi utili per mostrare la vostra presenza nei periodi di lontananza, non solo prima della partenza, e che fareste di tutto per la vostra dolce metà, qualunque cosa accada. Sono lettere sobrie che ripercorrono la storia d’amore, da personalizzare a piacimento, e che danno forza a chi le legge; una è indirizzata a chi va in missione ma potrete cambiarla in base alla vostra situazione.

Lettera per il mio ragazzo che parte per lavoro

Ne abbiamo parlato più volte, con la speranza che accadesse mai a noi. E invece è successo. Hai dovuto lasciare la tua città, i posti in cui sei cresciuto, e salutarmi con un grande sorriso e gli occhi già pieni di nostalgia per andare a lavorare lontano. Da qui. Da me. Non è facile accettarlo, ma non possiamo abbatterci pensando prima di tutto a chi, a differenza nostra, non ha un lavoro. Diciamo subito che siamo fortunati, amore mio.

E lo siamo anche per un’altra ragione: ci unisce il vero amore, che non svanisce nemmeno se a dividerci ci sono chilometri e chilometri di distanza; un amore che non esiste solo nelle favole, ma anche nella realtà, in questa realtà, e si rafforza con i momenti più duri. Sì, amore mio, non è facile stare lontano da te, ma supereremo anche questa e il nostro sentimento diventerà più solido.

LEGGI ANCHE  Lettera per recuperare un amore finito

Preparati a tante chiamate e infiniti vocali: vorrò continuamente sentire la tua voce e sicuramente sapremo tranquillizzarci a vicenda. Non preoccuparti, non passerò tutte le giornate a pensare a questa distanza e continuerò a coltivare i miei sogni, quelli che tu hai sempre appoggiato. Dai, sarà solo un periodo passeggero: poi potremo passare tutta una vita insieme, anzi l’eternità! Sì, suona come una minaccia, lo so, ma sono certa che la pensi allo stesso modo, anche se non lo ammetterai mai e mi prenderai in giro come al tuo solito chiedendoti cos’avrai commesso in un’altra vita per meritarti una sorte del genere.

Ricordo quando eri indeciso sulla partenza, non sapevi se fosse giusto lasciare tutto e pensare al tuo futuro o restare qui senza lavoro continuamente alla ricerca di qualcosa che chissà quando sarebbe arrivato. Nel mio cuore sapevo la risposta e anche se sarà difficile non potevo e non posso che appoggiarti perché amare significa anche prendersi cura. E io so che così potrai prenderti cura di te stesso e della tua vita. Credimi, trasferirsi è la scelta più giusta che avresti potuto fare in questo momento. Sento già la nostalgia dei giorni che abbiamo vissuto ma al tempo stesso, amore mio, ho la certezza che mille altre occasioni ci attendono!

Ridiamo, tesoro mio, che la vita è bella e questa distanza, che ci sembra la fine del mondo, è necessaria. Quando ci rivedremo sarà bellissimo e ci riscopriremo più forti di prima. Sappi che sarai sempre nel mio cuore: sentirai il suo battito di felicità anche se un giorno dovessi trasferirti sulla Luna (speriamo di no).

LEGGI ANCHE  Lettera al mio fidanzato in carcere

Lettera per fidanzato che parte in missione

Amore mio,
forse non era il caso di scriverti, perché il momento è già difficile di suo, ma ne ho sentito dentro la necessità per mostrarti in un’occasione così importante la mia presenza e l’amore che provo. Perciò spero che queste poche righe possano farti compagnia in qualche modo quando sarai lontano e per qualche motivo non potrai chiamarmi o scrivermi.

Siamo arrivati fin qui perché l’abbiamo voluto, desiderato con tutte le nostre forze, e perché non ci siamo mai tirati indietro dinanzi alle difficoltà: le abbiamo guardate in faccia e le abbiamo affrontante al meglio. Insieme. Questa è un’ulteriore prova che non farà altro che rafforzarci e dimostrarci che sì, siamo fatti l’uno per l’altra e che il nostro amore può superare tutto, anche la terribile distanza che ci aspetta e le preoccupazioni che inevitabilmente accompagneranno i giorni che verranno.

Passeremo notti insonni, lo so, e sicuramente anche le giornate si faranno più pesanti perché pensarti lì, in pericolo, anche se per uno scopo nobile e per il nostro futuro, mi angoscia già da ora. Eppure in cuor mio so che è la cosa giusta e che questo tempo passerà, certo non in fretta, ma lo farà, e quello sarà il momento in cui avremo vinto di nuovo. Io e te. Come sempre. E questa, possiamo dirlo, sarà una grande vittoria. Una di quelle che renderà ancor più bella la vita che abbiamo deciso di vivere appieno e assieme.

Non smettere mai di cercarmi, amore mio. Troverai nelle stelle e tra le nuvole il mio sguardo, e in tutto il cielo i nostri abbracci, le nostre risate, la nostra bellissima vita. Rispondi ai momenti difficili, alla paura e all’angoscia con il tuo meraviglioso sorriso, con la forza, la pazienza e la tenacia che hai sempre dimostrato di avere. Ce la farai, amore mio, e io con te. In fondo siamo forti proprio perché, anche lontani, ci siamo sempre stati l’uno per l’altra, uniti da un filo infinito che anche stavolta si rivelerà indistruttibile.

LEGGI ANCHE  Lettera di Natale al fidanzato

Sì, dovevano essere poche righe, lo so, ma è stato il cuore a dettarmi queste parole, e io, che l’ho sempre ascoltato, non potevo che assecondarlo. Sarò sempre qui, qualsiasi cosa accada. Ti amo.