Lettera per migliore amica che parte

Non sapete come scrivere una lettera per la migliore amica che parte o che è lontana? Ci sono diversi modi per farle un saluto come si deve, per ricordarle quanto sia importante per voi, non dimenticando mai che, prima o poi, vi ritroverete e avrete tanto altro di cui parlare. Si può decidere di usare un tono scherzoso, oppure di confessarle quanto forte sia il bene nei suoi confronti. Oppure entrambe le cose. Qui di seguito, troverete tutto quello che vi occorre per poter scrivere delle magiche parole all’amica del cuore, la lettera perfetta per un’amica distante da voi.

Lettera ad amica che parte per anno all’estero

Cara amica mia, come farò senza di te? Mi lasci qui senza qualcuno che sopporti tutte le mie lamentele e tutte le mie paranoie! Sarà difficile, per me, un intero anno lontane… un anno! Ma non era meglio andare in una città vicino casa? Ecco, ho iniziato già a lamentarmi, ma almeno ti avrò strappato un sorriso.

Scherzi a parte, sai che su di me potrai sempre contare e mi potrai raccontare tutto quello che ti succederà. Sarò qui ad ascoltarti. E magari potremmo iniziare a scambiarci lettere come questa, per rendere ancora più speciale il nostro rapporto.

So che non sarà per niente facile sopportare questa distanza: vediamola come una prova per capire se la nostra amicizia è davvero forte… peccato che non abbiamo bisogno di queste prove perché sappiamo benissimo che il bene che ci vogliamo è autentico.

Tu farai nuove esperienze, io altrettanto: quando ci rincontreremo saremo sicuramente persone nuove, ma non cambierà mai la nostra complicità. Quella niente e nessuno potrà spazzarla via. Se qualcuno dovesse provarci, ti assicuro che lo spazzo via io! E sai bene come sono affilati i miei artigli quando si tratta di difendere la nostra amicizia!

LEGGI ANCHE  Lettera da dedicare agli sposi da parte dei testimoni

Amica mia, sto per dirti la cosa più importante: che sei un’amica vera, la più importante che io abbia mai avuto. Mi sento davvero fortunata ad averti incontrata. Vedrai che quest’anno passerà in fretta perché ci sentiremo giorno e notte! Ti voglio un bene dell’anima, non lo dimenticare.

Lettera per migliore amica che parte per lavoro

Pronta per questa nuova esperienza? Dai, amica, vedrai che andrà tutto bene perché tu sei forte e sempre pronta a metterti in gioco. Ricorda che sarò dalla tua parte, qualsiasi cosa accada, anche se dovessi decidere di ritornare a casa prima del previsto. Fai quello che ti dice il cuore. Non accettare i consigli di nessuno.

Questa esperienza lavorativa ti renderà una persona nuova, ma non ti toglierà l’entusiasmo che ti contraddistingue, anzi, conoscendoti bene, sicuramente lo farà crescere! Mi raccomando, aggiornami su tutto, anche su quello che succede fuori dalla sfera lavorativa: voglio sapere ogni cosa e vedrai che, prima di quanto tu creda, verrò a trovarti e ci divertiremo come solo noi sappiamo fare.

Ricorda che, al di là di questa lettera, c’è una persona che ha da sempre voluto solo il tuo bene e ti incoraggerà a proseguire quando ti sembrerà di aver perso tutte le speranza. Altrimenti non sarebbe una vera amicizia!

Amica mia, leggi questa lettera ogni volta che vorrai: quando sarai giù di corda o quando sarai al settimo cielo e, se vorrai accorciare le distanze, potrai sempre usare il mio numero di cellulare.

Ti voglio bene e forse non sai ancora quanto. Ricorda sempre queste parole: saremo complici anche quando la vita diventerà una nostra nemica!

Un’altra lettera a un’amica speciale che si trasferisce

Questo non è un addio, ma un arrivederci. La vita è fatta anche di questi momenti che non vorremmo mai che arrivino. Dobbiamo salutarci e restare lontane, ma nemmeno la distanza potrà separarci: siamo come anime gemelle per sempre legate da un filo che ci permette di capire come sta l’altra, quello che prova e cosa vorrebbe fare. Se non fosse stato così, non avremmo sofferto per questa tua partenza. Sì, sono davvero triste.

LEGGI ANCHE  Lettera per un'amica speciale conosciuta da poco

Per gli altri è facile dire che tanto prima o poi ci rincontreremo perché non sanno davvero com’è il nostro rapporto: la nostra amicizia ha ali che ci hanno fatto volare lontane dalle paure e dalle delusioni della vita. Se non ho perso il sorriso, è sempre e solo per merito tuo, amica mia. Non finirò mai di ringraziarti e di dirti che mi manchi (sento la tua mancanza già da ora, poco prima della tua partenza).

Questa lettera non deve farti capire che hai preso una decisione più che mai sbagliata: devi seguire la tua strada e io, da amica (la tua migliore amica!), desidero solo il meglio per te; questa tristezza c’è e si sente perché ti voglio un bene dell’anima, quell’anima che si è risvegliata quando ti ho incontrata per la prima volta: sin da subito ho capito che saresti stata una delle persone più importanti della mia vita, se non la più importante (sì, non scherzo).

Amica mia, sono certa che ci sentiremo tutti i giorni (forse a tutte le ore!) e coglieremo sempre l’occasione buona per incontrarci: ci incontreremo a metà strada e qualche volta verrò a stare da te, perché mica potremmo rinunciare di punto in bianco ai nostri pigiama party, non è vero?

Sul nostro percorso incontreremo tante altre persone, stringeremo amicizie, ma nessuna – nessuna! – sarà speciale come la nostra. Ti voglio bene… già mi manchi da morire.

Lettera per migliore amica a distanza: pensiero speciale per chi è lontano

Ciao, amica cara, lontana ma così vicina. Come stai? Sembra ieri quando sei partita e, pian piano, siamo riuscite a convincerci all’idea della distanza, senza per questo perdere l’entusiasmo di rivederci. Sai che segno sul calendario i giorni in cui ci incontreremo? Sono in rosso come le feste, come il Natale o la Pasqua, anche se queste le attendo con meno entusiasmo. Non vedo l’ora di incontrarti e, se potessi teletrasportarmi da te, lo farei ogni istante. Beh, proprio ogni istante no perché cominceresti a detestarmi (e sai quanto possa essere rompiscatole), ma almeno ogni dieci ore sì!

LEGGI ANCHE  Lettera per i 50 anni donna

Quant’è stato difficile separarci… Abbiamo riflettuto molto su questo, ma mai sulla nostra amicizia, la quale non ha risentito minimamente della distanza, anzi, si è rafforzata ancora di più, dimostrando a tutti di essere inscalfibile. C’è sempre qualcuno che sputa veleno, ma a noi non interessa: sono i fatti quelli che parlano al nostro posto! E poi perché spendere tempo con questi soggetti? Piuttosto lo usiamo per stare insieme o per scrivere una lettera per te, amica lontana, che mi manchi tanto.

Oggi ho voluto sorprenderti con queste parole perché te le meriti tutte e aggiungo altro: sei speciale, un’amica che ha sempre dimostrato il suo esserci anche nei momenti difficili (che purtroppo non sono mancati né a me né a te), una consigliera esperta e una complice di avventure che non sempre sono finite bene… ma ci hanno permesso di ridere un sacco una volta concluse!

Non è facile, durante la propria vita, trovare una spalla, una persona della quale fidarsi… io posso ritenermi più che soddisfatta! E non c’è stato nemmeno bisogno di esprimere desideri durante i compleanni (che cominciano a diventare troppi!) o durante il passaggio di una stella cadente. Sei arrivata a sorpresa, come un regalo che ti lascia a bocca aperta e del quale per sempre ti ricorderai. Io non solo penso spesso a te, alla nostra solida amicizia, ma ti sento vicina come non mai. Più di prima. E, quando succede, sorrido, pensando a quanto sia fortunata.

Amica mia, spero che questa lettera possa trovare una casa nel tuo cuore, da visitare ogni volta che lo vorrai: sia quando sarai al settimo cielo sia quando ti sentirai sprofondare. Ti voglio bene e… quando ci vediamo?